I corsi di acquaticità prenatale e neonatale a Salerno: perché e dove seguirli

Durante la gravidanza e nei primi mesi del neonato, sia la madre che il bambino affrontano una serie di cambiamenti, che si possono affrontare con dei corsi specifici, che garantiscono molti effetti benefici sia per la mamma sia per il bambino: parlo dei corsi di acquaticità prenatale e neonatale a Salerno.

I corsi di acquaticità prenatale e neonatale a Salerno: quando e perché seguirli

I corsi di acquaticità prenatale e neonatale a Salerno sono l’ideale per tutte le future mamme e per i neonati appena arrivati al mondo. Iniziamo dalle madri e donne in gestazione: l’acqua permette di muoversi con agilità e leggerezza, senza rischiare di affaticarsi e sforzarsi eccessivamente. Inoltre, l’acquaticità prenatale permette il rilassamento e di alleviare i dolori che si manifestano negli ultimi mesi della gravidanza. È consigliato iniziare a frequentare i corsi dalla fine del primo trimestre di gravidanza, in quanto l’ambiente acquatico aiuta il potenziamento della muscolatura pelvica e la riduzione dei disturbi tipici della gravidanza, come i dolori muscolari, l’affaticamento ed il gonfiore degli arti inferiori. Per i neonati, invece, i corsi di acquaticità prenatale e neonatale a Salerno sono importanti perché l’ambiente acquatico ricorda al bambino l’utero materno, dove era immerso nel liquido amniotico, e questo rappresenta una regressione tranquillizzante che lo mette in grande sintonia con la madre che lo accompagna in acqua. Inoltre, entrandoci subito in contatto, il bambino può prevenire la paura dell’acqua e scoprire nuove funzionalità motorie.

Dove vengono organizzati i corsi di acquaticità prenatale e neonatale a Salerno?

Per maggiori informazioni sui corsi di acquaticità rivolgetevi all’associazione Salute & Benessere che, dal 2003, si occupa di supportare ed assistere le donne in ogni momento della loro vita, dalla giovane età fino alla menopausa, con una particolare attenzione per tutto ciò che riguarda la gravidanza e i primi mesi di vita del bambino.