Basiliche Da Visitare Assolutamente a Siena: Scegli La Basilica di Santa Maria dei Servi

Se hai scelto di venire in vacanza a Siena e non sai da dove partire alla scoperta della magnifica Città del Palio, allora ecco dei suggerimenti per te.

La prima cosa che ti consigliamo di visitare dopo naturalmente la meravigliosa Piazza del Campo, è senz’altro la particolarissima Basilica di Santa Maria dei Servi.

La Basilica di San Clemente in Santa Maria dei Servi domina Siena ed è stata costruita con un mix di Barocco e Neogotico a metà del 1200, anche se la consacrazione risale solo al 18 maggio 1533.

La Basilica è composta da tre navate ed un transetto con cinque cappelle e cinque campate.

Al suo interno si trovano un gran numero di opere realizzate da vari artisti, di cui la più importante è la Madonna col Bambino di Coppo di Marcovaldo, dipinta in seguito alla cattura di Coppo da parte dei senesi dopo la Battaglia di Montaperti.

Ma all’interno della Basilica vi sono altri importanti dipinti di Matteo di Giovanni, Bernardino Fungai, Taddeo di Bartolo, Giovanni di Paolo e Alessandro Casolani.

Da ricordare anche la croce di Niccolò di Segna del ‘300, l’Immacolata, una scultura di marmo del 1700, e l’Annunciazione di Francesco Vanni del 1588.

La Basilica di San Clemente in Santa Maria dei Servi, come tutte le principali chiese di Siena si trova in pieno centro storico, e per questo per visitarla con la massima serenità e senza essere costretto nei tempi, ti suggeriamo di prenotare un hotel in pieno centro storico.

Tra i più comodi, ti segnaliamo l’Albergo Minerva, un hotel a Siena dotato di parcheggio privato di 20 posti e di molte tipologie di camere, dalle basic alle suite con vista panoramica, tutte a prezzi davvero accessibili.

Questo hotel di Siena si trova a circa 15 minuti da Piazza del Campo ed è poco distante dalla Basilica di Santa Maria dei Servi.

Per più info sull’Albergo Minerva, puoi telefonare al numero 0577 284474 oppure inviare una richiesta d’informazioni ad: info@albergominerva.it.