Armand de Brignac: lo champagne al top dal 1973

Dal 1973 viene prodotto lo Champagne Armand de Brignac, adesso creato da Jean Jacques e Alexandre Cattier, ultimi della dinastia che se lo tramanda da quei tempi. Armand de Brignac viene ottenuto da uve di vitigni di Chardonnay, Pinot nero e Pinot Meunier, sempre negli stessi vigneti che una volta Re Luigi XV di Francia scelse per produrre il vino che avrebbe consumato durante i suoi banchetti. Gli champagne Armand de Brignac rappresentano la cura, la qualità, la fama e l’unicità: le bottiglie, bellissime e preziose, sono realizzate da non più di 18 dipendenti e custodiscono perlage e sapori incredibili. Tutta la filiera produttiva, dalla vendemmia all’etichettatura, è realizzata artigianalmente, in un contesto di azienda familiare con un ristretto numero di collaboratori.

I due principali champagne Armand de Brignac sono l’Armand de Brignac Brut Gold e l’Armand de Brignac Brut Rosé. Il primo è uno champagne brut frutto della combinazione delle migliori annate del decennio con una eccellente struttura e dalla grande persistenza in bocca. Da bere in abbinamento ad antipasti e piatti a base di pesce. Per quanto riguarda lo Champagne Brut Rosé Armand de Brignac, questo vino ha un perlage fine e persistente, il bouquet floreale è articolato con note di crosta di pane e frutta rossa ed il sapore è fresco e coinvolgente.

Lo champagne Armand de Brignac viene creato manualmente da un piccolo gruppo di persone che segue ogni momento della sua evoluzione: dalla raccolta delle uve, la spremitura, l’imbottigliamento, il remuage, il delicato movimento di rotazione che permette la creazione delle caratteristiche bollicine, fino ad arrivare all’inserimento del liquer de dosage, che secondo quantità ne denomina la tipologia, in questo caso, l’Armand de Brignac brut ne conterrà meno di 12 grammi per litro. Ogni bottiglia viene convogliata in una bella scatola di legno nero, decorato con una targa incisa, velluto nero e con le insegne reali in rilievo, salvo bottiglie prodotte in edizione limitatissima che possono raggiungere svariate migliaia di euro.