Quali servizi offre uno studio grafico in ambito social media?

I social sono dei “luoghi virtuali” molto affollati e per emergere è necessario prestare attenzione all’aspetto visivo e comunicativo delle immagini di profilo, copertina post, ecc. Di tutto ciò se ne occupa uno studio grafico che analizza cosa attrae effettivamente l’attenzione delle persone. Si parla proprio di persone poiché gli utenti che navigano tra i social sono prima di tutto delle persone.

Nelle bacheche dei social media tutto scorre molto velocemente. Nonostante la gente vi passi molto tempo, il reale tempo di attenzione è molto ridotto. Post ed immagini passano sotto i nostri occhi in modo spesso distratto, eppure c’è sempre qualcosa che riesce a catturare la nostra attenzione e per la quale siamo disposti a ricaricare la pagina e scorrere per parecchi secondi fino a ritrovare quel post che ci aveva colpito.

Uno studio grafico milano, dopo un accurato studio, è in grado di orientare i propri clienti verso il canale social più idoneo per il suo scopo. Una volta definito ciò, arriva il momento di costruire un proprio stile, possibilmente che tenga conto dell’immagine coordinata aziendale che già si ha negli altri media (online e offline).

 

Servizi di uno studio grafico per i social

  • Immagine del profilo: Essa non deve essere approssimativa e in caso di azienda bisogna adoperare il proprio logo. Nel caso di professionisti, invece, è più appropriato caricare una foto di se stessi. Questa foto deve riuscire a comunicare sicurezza e professionalità.
  • Immagine di copertina: è presente in molti social, con dimensioni e proporzioni diverse, quindi è importante scegliere con cura questa foto o immagine grafica. Può essere sfruttata per citare il proprio slogan o per mostrare il logo (se non già utilizzato nel profilo).
  • Immagini di post: Le foto ed immagini che si possono caricare nelle bacheche richiedono dimensioni diverse a seconda del canale in cui ci si trova, quindi, anche in questo caso, se si vuole utilizzare la stessa immagine in più social bisognerà tenerne conto.